Italia 1970. Un ritratto crudo e provocatorio di Silvio Bandinelli. Un atto di denuncia sociale visto attraverso la lente opaca della corruzione, della rabbia, della violenza…e del sesso: Splendidamente interpretato da Ursula Cavalcanti, attrice di riferimento del regista fiorentino.Un bravissimo Bandinelli , sicuramente il regista più impegnato del mondo dell’hard. con i suoi titoli e le sue trame, riesce sempre a farci pensare e ricordare

Categoria: Film Porno Interi