In questa scena tratta da un famoso film porno italiano la porca Erika Neri è in balia di due siciliani mafiosi armati di lupara e di cazzi duri violentano la bella pornostar italiana che dopo avere succhiato il cazzo a entrambi si fa sfondare in figa e culo dai due picciotti arrapati che tra urla di piacere la chiavano in doppia penetrazione e le riempiono la faccia di sborra.