Film porno con la mitica Karin Schubert un icona del porno anni 80 sempre eccitata che si fa sfondare duramente in diverse posizioni fino a bagnarsi a dovere la figa. Nella scena iniziale la troia perversa presta un bocchino goloso stando in ginocchio e in poco tempo si mette con le gambe aperte e si fa affondare tutto il cazzo in figa bagnandosi fino a raggiungere un orgasmo.