Questa porca tettona di nome Lea Martini decide di liberare il suo marito dalla prigione e seduce come solo lei sa fare il bel guardiano. La vediamo vestita molto sexy mostrando le sue belle poppe e afferrando la verga carnosa del maschio già eccitato inizia a succhiare e leccare come una maestra, mentre il marito cornuto la guarda dentro le sbarre. Subito dopo la troia viene trapassata nella figa e in seguito offre al cazzuto stallone anche il suo buco più stretto, lasciandosi inculare con forza.