Travolgente film porno italiano che ritrae la storia di una mignotta albanese ninfomane di cazzo. Stuprata ripetutamente dal patrigno perverso, la puttana la uccidé e scappa lontano di casa. Accolta in un famiglia benestante, la troia impara l’arte della seduzione e si fa scopare dal padrone di casa che gode un bocchino favoloso, prima di sfondarli la figa bollente. Ammirate anche passionale scene lesbiche che vi faranno eccitare alla grande.