Una bella scena del film Ritratto di famiglia con Angela Gritti nei panni della zia che cerca di convincere il nipote a non andare via di casa dopo che ha scoperto alcune scene d’incesto in famiglia. La zia cerca di convincere il nipote a tornare sui suoi passi per poi spompinarlo a regola d’arte ingoiando il cazzo duro fino in fondo alla gola. Con le chiappe spalancate la troia si fa inculare hard mugolando di piacere e finalmente ingoia tutto lo sperma densa.