Tornato a casa dopo un lungo viaggio, questo maschio incontra per la prima volta la sua cognata Roberta Missoni che non rifiuta una bella scopata. La troia si lascia stuzzicare le belle tette e già eccitata prende in bocca il cazzo grosso ingoiandolo fin alla base e viene ricambiata con una profonda leccata di figa. Con i bollori alle stelle, la zoccola gode una scopata spettacolare che finisce con una copiosa sborrata nella bocca ingorda.