La vita in campagna e molto noiosa e questa vecchia baldracca non ha smesso con i bollori sessuali, anzi, e più vogliosa ora che quando era giovane. Seducendo un giovane venditore ambulante, gli tira fuori l’uccello grosso, ciucciandolo meglio di una prostituta, e messa alla pecora si fa sbattere con forza nella fregna umida, mentre le grosse poppe dondolano a ogni colpo di cazzo. Finalmente assetata dopo tutti gli sforzi fatti, la vacca beve tutto la sborra saporita.